Followers

Click to view my photography blog

Click to view my photography blog
Cliccare per vedere il mio blog di fotografia

IMPORTANT ---- DOWNLOADS

To download my FREE printables from 4 Shared you must either have a 4Shared account or register on the site (this is free) . This is the only way you can download my freebies saved in 4 Shared.


Per scaricare GRATIS i miei progetti salvati su 4Shared dovete avere un account con 4 Shared o registrare sul sito,( questo si fa gratis) . Questo è l'unico modo per scaricare i miei Freebies.

Sunday, 10 March 2013

Paper Clay Bunny -- Part Two.



As I wrote in my previous post,  I spent Wednesday afternoon covering the bunny with the Paper clay. As you can see from the pictures I still had to cover his ears and tail. I used the Paper Mache clay recipe I found on Jonni Good's blog, Ultimate Paper Mache.

 Jonni Good is a very talented artist and she has written some interesting books on Papier Mache. I have watched all her videos on You tube and if you are interested in this art look them up , they 're all very interesting.

I needed a small amount of clay so I had to use half the quantities listed in the original recipe except for the Toilet Paper Roll. I used a whole roll.
The paste turned out a little dry at first , I probably squeezed out too much water from the Paper but adding a teaspoon of water gave it the right consistency.

I will leave the bunny to dry for a couple of days before proceeding with the work. Here are some pictures of the Paste I used and of the bunny getting his coat of paper clay.
Tune in again to see how the work is progressing.

 Come ho scritto nel mio post precedente, ho trascorso il Mercoledi pomeriggio  a lavorare sul coniglio con la pasta di carta. Come si può vedere dalle foto dovevo ancora  coprire le orecchie e la coda. Ho usato la ricetta che ho trovato sul blog di Jonni Good, Ultimate Paper Mache.

 Jonni Good è un' artista di grande talento e ha scritto alcuni libri su come usare  la Cartapesta. Ho visto tutti i suoi video su You Tube e se siete interessati a questa arte guardateli, sono tutti molto interessanti.

Avevo bisogno di una piccola quantità di pasta così ho dovuto usare la metà delle quantità indicate nella ricetta originale tranne per la Carta Igienica, ho usato un rotolo intero.

La pasta era un po 'asciutta in un primo momento, probabilmente ho strizzato fuori troppa acqua dalla carta, ma l'aggiunta di un cucchiaio di acqua ha dato la giusta consistenza.

Lascerò il coniglietto  ad asciugare per un paio di giorni prima di procedere con il lavoro. Qui ci sono alcune foto della pasta che ho usato e del coniglietto con una parziale copertura di pasta.

Venite a trovarmi di nuovo per vedere come procede il lavoro.





Here's a picture of the finished Paper Clay mixture, you can find the recipe on this link:
La pasta che ho usato. Per la ricetta cliccate sul link:
http://ultimatepapermache.com/paper-mache-clay


A good part of the bunny is covered with the paste here.
Il conglietto coperto parzialmente.


In this picture I still had to cover the ears and the tail.
Qui dovovo ancora coprire le orecchie e la coda.

5 comments:

Loree said...

It looks like hard work but you're doing great.

Ilenia said...

Sta venendo proprio bene!Attendo di vederlo finito.
Ciao,
Ilenia

unvololibero said...

mi sembra che stia venendo proprio bene.....
:)
procedi......procedi...non vedo l'ora di vederlo terminato!! :)

Marina said...

Promette bene,ma io questo passaggio non l'ho mai fatto facendo carta pesta.Con il Charli ho fatto la sagoma come te e poi ho ricoperto tutto con 2-3 stratti di carta tagliatta a quadretti e colla di pesce.poi abbiamo passato la dispersione bianca e poi colorato come volevamo.Mi sembra che e meno complicato,ma sicuramente il tuo processo darà il risultato miogliore.

Sue said...

Marina, grazie per il commento.
Anche io conoscevo il metodo che hai usato tu ma questo nuovo metodo mi sembra che da una superfice piu liscia, ed è per questo che ho voluto provare. La pasta di carta è facile da fare, non è per niente complicata, io ho usato un vecchio frullatore (che non uso piu in cucina) per fare la pasta di carta.
A presto!
Sue.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails